Valore delle borse di studio

La Borsa Erasmus si compone di un contributo erogato attraverso l’Agenzia Nazionale Erasmus+ e di un contributo erogato dal MIUR, chiamato di seguito cofinanziamento.

 L’Agenzia Nazionale erogherà una borsa che verrà calcolata, in base ai paesi di destinazione, da un minimo di 230 euro ad un massimo di 280 euro mensili. A questo contributo potrà sommarsi un ulteriore contributo per studenti in condizioni socio-economiche svantaggiate, calcolato in base all’indicatore ISEEU.

Il calcolo complessivo viene effettuato considerando tutti i mesi pari a 30 gg. Le frazioni di mese, all’inizio, o alla fine del periodo, saranno calcolate in giorni, dividendo l’importo mensile per 1/30 e moltiplicando il risultato per i giorni.

Il contributo dell’Agenzia Nazionale, sarà corrisposto in un’unica soluzione all’inizio della mobilità.

Il cofinanziamento, la cui entità varierà in base a criteri che verranno commisurati all’indicatore ISEEU, sarà corrisposto al termine di tutte le mobilità.

Area di appartenenzaPaesimobilità studenti €/mesemobilità per tirocinio €/mese
Gruppo 1
Costo della vita alto
Danimarca, Finlandia, Islanda,
Irlanda, Lussemburgo,
Liechtenstein, Norvegia, Svezia,
Regno Unito
300400
Gruppo 2
Costo della vita medio
Austria, Belgio, Germania, Francia,
Italia, Grecia, Spagna, Cipro, Paesi
Bassi, Malta, Portogallo
250350
Gruppo 3
Costo della vita basso
Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca,
Estonia, Lettonia, Lituania,
Ungheria, Polonia, Romania,
Slovacchia, Slovenia, Ex Repubblica
Iugoslava di Macedonia, Turchia
250350
Valore borse di studio erasmus+ per mobilità studenti (€/mese)

I commenti sono chiusi